1... 2... 3... STELLAAAAAAA!!!

L'universo a portata di bambino

Notizie su Idra, il satellite di Plutone

Ciao amico terrestre!

Oggi ti parlo ancora di pianeti, o meglio di un pianetino o pianeta nano: Plutone. Se non lo ricordi potrai rileggere la sua storia qui. In particolare ti parlerò di Idra (Hydra), uno dei suoi satelliti, ossia di un degli oggetti celesti che gli orbitano attorno.

Nel 2006 è stata lanciata una sonda spaziale che si chiama New Horizons, con l'obiettivo di andare a studiare da vicino questo pianeta nano e raccogliere quante più informazioni possibili.

L'anno scorso questa sonda ha raggiunto finalmente l'orbita di Plutone ed è riuscita a raccogliere tante informazioni, sia su di lui che sui suoi satelliti, grazie alle numerose immagini riprese. Allo studio vi è ora Idra, uno dei satelliti più piccoli di Plutone, di cui si stanno analizzando a fondo le prime foto ottenute.

Idra è una piccola luna di grande interesse, scoperta solo nel 2005, quindi non molto tempo fa, grazie ad alcune foto scattate dal telescopio spaziale Hubble. Al momento, dalle prime immagini della sonda si è riusciti a risalire alla natura del materiale di cui è composta la superficie del satellite, costituito da ghiaccio d'acqua allo stato puro, che lo rende molto luminoso perchè in grado di riflettere parecchio la luce del Sole.

Un altro aspetto che si è potuto osservare è la sua colorazione, la quale risulta grigia, al contrario di Nix (Notte), altro satellite di Plutone, e del pianetino stesso, che invece danno prevalentemente sul rosso.

Questi sono i primi risultati ottenuti dagli importanti studi effettuati da New Horizons, ma altri ne arriveranno in futuro, per svelarci tante altre preziose informazioni!

Fonte: AstronomiAmo

A presto con Hop-News!