1... 2... 3... STELLAAAAAAA!!!

L'universo a portata di bambino

Tana per un altro pianeta!

Ciao, amico terrestre!
 
Sssh, non farti sentire... sto giocando a nascondino con i pianeti del nostro Sistema Solare!! Ho già scovato Giove e Saturno, i più facili da vedere date le loro dimensioni... ma con i pianeti più piccoli non è così semplice, sanno nascondersi bene! Ti va di aiutarmi? Benissimo! Allora dimmi se vedi qualcuno da quella parte, io guardo dall'altra! Come dici? Hai trovato Mercurio e Venere? Bravissimo!! Tana per Mercurio e Venere! Ora ce ne mancano solo 3... ovvero Marte, Urano e Nettuno (con gli ultimi due sarà più facile, sono belli grandi!). Plutone voleva giocare ma la sua mamma ha detto che è troppo piccolo e lo ha portato a fare un sonnellino. Ehi, guarda...mi sembra di scorgere qualcosa di blu dietro a quell'asteroide... tana per Nettuno e Urano!! Manca solo Marte...dove si sarà nascosto? Riesci a vedere un puntino rosso da qualche parte? Forse il furbetto si è occultato usando la luce del Sole, proviamo a spostarci un po'...eccolo! Tana per Marte!! Abbiamo vinto, hurrà! 

Rappresentazione del Sistema Solare esterno
 
-"Liberi tutti!!"-. ...Chi è stato?? Chi ha parlato?? Eppure ho trovato tutti i pianeti: Mercurio, Venere, tu dalla Terra mi aiutavi, Marte, Giove, Saturno, Urano, Nettuno ed il piccolo Plutone non stava giocando. Sembrerebbe un altro pianeta... non lo avevo mai visto prima! Ora che ci penso avevo sentito degli scienziati parlare di un possibile nuovo pianeta nella zona della fascia di Kuiper, ovvero la zona più esterna del Sistema Solare. Ne avevano ipotizzato la presenza perchè questa fascia di corpi rocciosi, dopo un certo punto,  è inclinata di 8° rispetto al piano orbitale medio del Sistema Solare. Gli scienziati hanno analizzato più di 600 oggetti appartenenti alla fascia di Kuiper trovando le stesse condizioni in una zona ampia 30 unità astronomiche. Questo comportamento sarebbe giustificabile con la presenza di un corpo delle dimensioni simili alla Terra o a Marte che influenzi gli oggetti con la sua forza gravitazionale. Essendo piuttosto lontano dovremo aspettare conferme da altri studi, nel frattempo dato che ha liberato tutti mi tocca fare di nuovo la conta...ma la prossima volta becco anche lui!!!
 
Fonte: AstronomiAmo
 
A presto con Hop-News!