1... 2... 3... STELLAAAAAAA!!!

L'universo a portata di bambino

Una stella con due Super-Terre

Salve amoco terrestre!

A 58 anni luce dalla Terra si trova la stella GJ3998, una nana rossa di classe M, fredda e più piccola rispetto al Sole. Si tratta, in particolare, dell'undicesima stella in ordine di distanza dal tuo Pianeta ad avere un sistema planetario, ossia dei pianeti che le orbitano attorno. Il programma di ricerca esoplanetaria Global Architecture of Planetary Systems (GAPS) dell'INAF ha, infatti, scovato due Super-Terre intorno a questa stella.

Ricordi cosa sono gli esopianeti? Sono pianeti esterni al nostro Sistema Solare e che quindi orbitano intorno ad una stella diversa dal Sole. Con il termine Super-Terra si intende un pianeta roccioso, quindi come il tuo, ma più grande, le cui dimensioni si trovano a metrà strada tra quelle dei pianeti giganti gassosi e quelli rocciosi, appunto come la Terra. 

Il primo di questi due esopianeti scoperti è di 2.5 masse terrestri (ossia la sua massa è 2.5 volte maggiore rispetto alla massa terrestre) e orbita in 2.65 giorni nostri. Il secondo è di 6.5 masse terrestri e impiega 13.7 giorni a compiere una rivoluzione.

Questi pianeti sono troppo vicini alla stella e ciò rende le loro condizioni ambientali molto ostili per essere abitabili. Essi non sono stati osservati direttamente, ma sono stati scoperti mediante un particolare metodo, chiamato metodo delle velocità radiali, che studia il moto della stella da cui si può dedurre la presenza di pianeti che vi orbitano attorno. Il metodo non permette di calcolare le loro dimensioni che quindo sono ancora del tutto ignote. Proprio a tal riguardo è stato chiesto in prestito il telescopio spaziale Spitzer, sperando che almeno uno dei due esopianeti possa essere osservato mentra passa davanti alla propria stella in modo da permettere di calcolarne, con particolari tecniche, anche il raggio e, di conseguenza, la densità.

Fonte: AstronomiAmo

A presto con Hop-News!